Martedì, 07 Ottobre 2014 13:11

La tecnica dello Slow Play, il bluff all'incontrario!

Bookmaker 

Molti giocatori di poker, soprattutto i novizi, quando si parla di bluff sono portati a pensare che si tratti di una giocata azzardata, fatta con punteggio fra le mani nullo o poco significativo, con puntate aggressive per spaventare gli avversari e scoraggiarli dal rilancio o dalla copertura, allo scopo di prendersi il banco maturato a terra fino a quel momento. In realtà non è così o meglio, non è solo così. Esiste infatti un'altra tipologia di bluff che si applica con una strategia diametralmente opposta all'idea classica del bluff. Questa tecnica va sotto il nome di slow play (giocata lenta) e consiste nell'effettuare solo coperture o al massimo piccoli rilanci avendo in mano ottimi punteggi, nel tentativo di trattenere quanto più a lungo possibile gli avversari allo scopo di far cresce il banco.

Lo Slow play a differenza del bluff classico non è attuabile qualsiasi volta lo si desideri applicare, anzi in realtà sono abbastanza esigue le occasioni in cui conviene attuarlo. Per praticare lo slow play in modo ottimale infatti bisogna avere un punteggio imbattibile o per lo meno davvero forte. Le condizioni favorevoli per metterlo in pratica possono essere il fattore posizione sul tavolo, quando se ne è avvantaggiati in modo da poter tenere sotto controllo la mano in corso portando il ritmo delle puntate ed essendo cosi in condizione di rendersi conto se la mano stia diventando un po' troppo rischiosa; oppure quando si conosce davvero bene le abitudini degli avversari e magari si sta giocando una mano in heads-up (un testa a testa, uno contro uno).

Sono quindi parecchi i fattori da considerare prima di partire con una mano slow play, e talvolta questa tecnica può rivelarsi molto rischiosa se non gestita bene. In definitiva la tecnica dello slow play ha dalla sua la possibilità di poter diventare redditizia una mano in cui se giocata attivamente in maniera aggressiva per la consapevolezza del proprio punteggio, potrebbe allontanare anzitempo tutti gli avversari con la conseguente vincita di un “piatto troppo leggero”.

Di contro però, se non si gestisce bene la mano o si effettua lo slow play con un buon punteggio ma non imbattibile, si rischia di far rientrare in gioco avversari che poi possono essere pericolosi nel proseguimento della mano, col paradosso finale di perdere una mano praticamente vinta in partenza.

Da tutte queste controversie si evince facilmente che lo slow play è una tecnica che va affinata solo con l'esperienza sul campo. Maneggiare con cura!

Betfair

 

RECENSIONE BETFAIR ITALIA

Betfair nasce nel 1999 a Londra ed è riuscito a diventare uno dei più grandi ed importanti bookmakers al mondo, infatti qui ci giocano milioni di persone, tra loro ci sono i dilettanti e i grandi professionisti del settore, basti pensare che ogni giorno grazie all'exchange ci sono migliaia di transazioni ogni secondo dal valore di milioni di euro. Betfair è diventato un punto it a tutti gli effetti da pochissimo tempo e anche qui è presente l'opzione exchange. Per chi non conoscesse ancora questa parola è dovuto al motivo che è presente solo in pochi siti al mondo, in pratica con questo sistema di gioco è possibile comprare e vendere le quote di mercato, si può fare la parte del banco e vendere quello che si è comprato precedentemente ad un altro utente. Betfair non rischia soldi pagando le scommesse, ma resta a guardare e trattiene il 5% delle vincita di ognuno di voi. In questo modo le quote le decidono i clienti che si registrano e che si mettono a vendere e a comprare in qualsiasi momento sia in live che in prelive. Chi era registrato in precedenza sul punto com è stato costretto a migrare nel punto it, questo perché è stata fatta una scelta da parte della società in modo da regolarizzare il tutto per via della legge italiana. Purtroppo la liquidità italiana non è la stessa del punto com anche perché non si possono giocare i cavalli che sono una fonte di grossa liquidità, comunque si spera che con il tempo la situazione vada migliorando.

.

URL: www.betfair.it
Categoria: Scommesse Online
Giurisdizione: Regno Unito – Licenza Aams
Email: supporto@betfair.it
Telefono: +39 840 320 109
Lingue:  
Valute: Euro
Formato quote: Decimali e Frazionarie
Altri eventi:  
Scommesse live: Si
Termini e condizioni: Betfair termini e condizioni

Betfair Metodi di pagamento

Maestro, Visa, Laser e Master Card - Neteller - Skrill - (Moneybookers) - PayPal - Click2Pay - Ukash - Paysafecard - Entropay - Bonifico bancario - Bonifico Postale - Assegno

Altro in questa categoria: Il poker di Bet365.it »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Guide Bet Online

  • Come aprire un nuovo account con Bet365
    Come aprire un nuovo account con Bet365 Nuovo account, pagamenti e bonus. Se decidete di registrarvi ora, avrete la possibilità di beneficiare di un bonus sul primo deposito di 50 euro, che andrà giocato ad una quota minima di 1.50 per almeno una volta prima di poter…
    Leggi tutto...
  • Come aprire un nuovo account con William Hill
    Come aprire un nuovo account con William Hill Nuovo account, pagamenti e bonus. Per chi decide di registrarsi in questo periodo, è possibile usufruire di un fantastico bonus di benvenuto di 100 euro, vi basterà registrarvi ed inserire il codice promozionale ITA100. Alla prima scommessa effettuata riceverete la…
    Leggi tutto...
  • Come aprire un nuovo account con Paddy Power
    Come aprire un nuovo account con Paddy Power Nuovo account, pagamenti e bonus. Ogni giorno vengono proposti dei bonus a scadenza quotidiana che riguardano determinati incontri, la maggior parte di questi prevedono rimborsi da 50 a 100 euro se si verificano certe condizioni: esempio se si gioca su…
    Leggi tutto...

Welcome to ladbrokes bonus codes information.